Presbiopia

La presbiopia è causata dalla progressiva diminuzione della capacità di accomodazione dell’occhio, e normalmente si manifesta dopo i 40 anni di età.
La presbiopia è un difetto causato dal fisiologico invecchiamento dell’occhio, in particolare della lente che perde parte della sua elasticità rendendo difficile la messa a fuoco degli oggetti vicini, soprattutto quando si tratta di un testo scritto.

 

Le persone si accorgono della presbiopia quando devono leggere e hanno la necessità di allungare le braccia per poter vedere meglio.
La presbiopia si corregge con l’utilizzo degli occhiali da lettura, con occhiali progressivi o con lenti a contatto progressive.
È possible correggere la presbiopia anche con il Laser ad eccimeri, con l’impianto di lenti intracorneali o con l'impianto di lenti intraoculari multifocali o trifocali.

 

 

 


 


Contattaci

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.